Post

Visualizzazione dei post da 2015

Tu

Sai, sento che ti stai avvicinando.
Ti sento respirare nella notte.
Sento come all'improvviso ti tuffi dentro di me.
E' il massimo che puoi fare, vero?
Sei impazziente come me.
Come vedi, abbiamo qualcosa in comune,
Sara' per quello che domani quando non te ne andrai,
Ti sapro' affrontare ancora meglio dell'ultima volta.
E andra' sempre meglio, perche' ci sara' anche un'altra possima volta.
Tu senti quello che sento io,
Per quello mi ritrovi sempre.
E sei come un orologio svizzero, puntualissima!
Ma sai che c'e'?
Prima del tuo arrivo,
Mi godo il viaggio.

5 anni fa

Sapete quanto una maschera al profumo di vaniglia e mandorle possa far pensare a se stessi?!Bastano 10 minuti a ruota libera...
Ci sono date, che non sono date di compleanno, anniversari o altro simile, che rievocano dentro ciscuno di noi alcuni momenti del passato. 5 anni fa esatti, avevo appena preso la patente e tutto sembrava andare per il verso giusto con i tempi giusti. Oggi? Oggi so che con il passato bisogna fare un bel taglio netto, non lasciare nulla nel presente, o non sara' mai un presente. Oggi ho altri tempi e soprattutto altre esigenze. Non ho la necessita' di correre, ma ho fretta. Ho soprattutto fretta di sentire me stessa. Mi sorprendo spesso a pensare per prima al volere altrui, al benessere altrui, ai desideri di qualcun altro, eppure nessuno sara' al mio fianco come so farlo io. Sono stata abituata a badare agli altri e fa parte di me, non lo nego e non rifiuto cio' che so fare meglio. Non a caso ho scelto il lavoro che ho scelto e non a caso decid…

Ci stai?

Immagine
Ci stai a ridisegnare tutto? Ci stai a crescere e restare piccoli insieme? Ci stai per una corsa al mare? Ci stai nel futuro? Ci stai con me? Ci saranno mutamenti... Ci saranno attimi di gioia... Ci saranno mancanze... Ci saranno sorrisi e lacrime. Ci saranno tentativi ed errori. Ci saranno paura e certezza. Ci stai con me?

Passioni= hobby

Riguardando un po' i post precedenti mi sono resa conto che ho parlato raramente di me e delle mie passioni in maniera esplicita. E forse anche nella vita di tutti i giorni tendo a tenere nascoste alcune parti di me.
Bene, allora stasera parlo di me. Mi ritengo una persona molto curiosa, vorrei saper tutto e subito, quindi già qui si denota un'altra mia caratteristica, ossia la scarsa pazienza. Ma se una cosa mi piace veramente divento molto determinata, costante e rigida quasi come se diventasse un lavoro. Però non mi voglio attribuire aggettivi o giudicarmi, voglio solo descrivere le mie passioni.  Quando ero piccola, ma dico piccola piccolina, perché oggi non sono certo vecchia, adoravo guardare i telefilm e tutto quello che era definita telenovela. Infatti grazie a quella mia capacità di non perdermi un episodio e di stare attaccata alla tv per ore ho imparato lo spagnolo (con i sottotitoli in rumeno). Lingua che tutt'oggi adoro e che per evitare di dimenticare dovrei pr…

Chi sono

Chi sono...questa domanda mi ha spinto ad iniziare a scrivere nel 2009. E non c'e' giorno che questa domanda non mi guidi nelle mie scelte.

"Crescendo impari che..la felicita' e' anche quell'emergenza di scrivere su un foglio di carta i tuoi pensieri, che esiste un po' di felicita' seppur amara, anche nella malinconia."
Chi sono io... rispetto al 2009 ho capito che "io" sono anche quella che gli altri vogliono, che l'IO non dipende solo da me, non me lo costruisco da sola. Certamente posso scegliere, ma il mio senso del dovere ed il mio senso di responsabilita' non mi lascia molto spazio di movimento.

 IO sono l'insieme delle mie scelte e l'insieme delle scelte altrui.
 IO sono la felicita' interiore e la delusione esteriore e viceversa.
 IO sono passivita' ed azione, alcune volte anche contemporaneamente.
 IO sono l'impulsivita' e la ragione. Sensazioni.
 IO sono sostanza ed essenza.
 IO sono perdono ed o…

Sei felice?

Parecchio che non scrivo, che non scrivo qui perche' la mia agenda e' piena di parole.

La primavera e' arrivata anche quest'anno, forse prima fuori che nell'anima. Tra poco saranno 23 i miei anni, ma devo dire che ne sento di piu'. Dentro e fuori. Forse basterebbe riprendermi un di serenita' per riavere i miei anni. Forse dedicarmi piu' a me che agli altri sarebbe solo un sano egoismo.

Una mattina di queste, svegliata presto, a malincuore sono dovuta uscire a prendermi un caffe'. In un bar, in una piazza piena di gente senza una bellissima vista del lago, a cui sono forse piu' abituata. In un posto a me alquanto estraneo, dove non ho particolari ricordi, richiami. E soprattutto sola. Ho scelto di sedermi ad un tavolino fuori. Il Sola mi scaldava il cuore ferito ed il vento mi accarezzava il volto. Un volto triste e pieno di domande. Lo stesso vento che mi accarezzava mi portava via il pensiero a mio padre. Al suo essere uomo e non al suo essere …

Pleaca

...Poti controla trecutul prin prezent, mai bine pleaca decat sa fii absent...


Propositi, scelte...

Si parla sempre di scelte... Io sono il classico tipo che va di "pancia", mi butto! Ma devo ammettere che cosi ho fatto pessime scelte, soprattutto parlando di rapporti interpersonali. Una prima pessima scelta e poi un miglioramento c'e' stato, ma in effetti peggio della prima scelta, difficile...
Io amo la sincerita', la trasparenza e la chiarezza. Solo una persona, e dico una sola persona, diretta e sincera come me. Cosi sinceri entrambi che il rapporto non si e' nemmeno azzardato di cominciare.
Ma oggi non mi va di parlare di rapporti riusciti o meno. Una delusione dopo l'altra...

Oggi sento particolarmente la mancanza di casa, del mio paese e della mia familia. Per non parlare dei miei nonni e delle avventure con loro (ve ne raccontero' qualcuna magari piu' in la'). I racconti dei viaggi di mio nonno, le giornate di inverno passate davanti al cammino a mangiare patate al forno, a ballare, "a fare a botte" con mio fratello e mia …